banner-15 banner-16

Erkò

per il controllo dei livelli del colesterolo - 30CPR

22,90

La confezione contiene  30 compresse da 0,9 gr

1_rikreacashbanner-19

I Rikrea Cash non sono cumulabili con ulteriori sconti.

Erkò Coadiuva il raggiungimento dei fisiologici livelli di colesterolo.

I principi attivi contenuti in ERKO’ derivano dagli estratti di Lievito di Riso Rosso, Guggul, Crado Mariano e Cassia nomame.

MONAKOLINA – Lievito di Riso Rosso
GUGGULSTEROLI – Guggul
SILIMARINA – Cardo Mariano
FLAVONOIDI – Cassia Nomame

PER IL METABOLISMO DEI TRIGLICERIDI E DEL COLESTEROLO.

Regalati un ulteriore sconto

Quantità Sconto Importo
3 10% € 20,61
4 15% € 19,46
5+ 20% € 18,32
Svuota
COD: 925604466 Categoria:

Descrizione

Coadiuva il raggiungimento dei fisiologici livelli di colesterolo.

I principi attivi contenuti in ERKO’ derivano dagli estratti di Lievito di Riso Rosso, Guggul, Crado Mariano e Cassia nomame.

MONAKOLINA – Lievito di Riso Rosso
GUGGULSTEROLI – Guggul
SILIMARINA – Cardo Mariano
FLAVONOIDI – Cassia Nomame

PER IL METABOLISMO DEI TRIGLICERIDI E DEL COLESTEROLO.

COS’È IL COLESTEROLO?

Il colesterolo è una sostanza che si trova nel sangue ed è simile al grasso. Esso è indispensabile per il buon funzionamento dell’organismo, infatti contribuisce alla costruzione delle cellule, alla produzione di ormoni e alla digestione, ma quando è presente in quantità eccessiva può provocare gravi problemi alla circolazione del sangue.

COME VIAGGIA IL COLESTEROLO NEL SANGUE?

L’organismo si procura il colesterolo in due modi:

  • Una parte del colesterolo è prodotta dal fegato.
  • Una parte entra nell’organismo con grassi attraverso il cibo.

Esistono dei veri e propri veicoli, corrieri deputati al trasporto del colesterolo nel sangue. Questi speciali “veicoli” si chiamano lipoproteine (un involucro di proteine che avvolge il colesterolo e gli altri grassi, tra cui i trigliceridi). Nel sangue ci sono 4 tipi di “veicoli” che contengono quantità di proteine e grassi in proporzioni differenti.

Chilomicroni: trasportao i grassi digeriti (trigliceridi) e il colesterolo dall’intestino al fegato.
LDL (lipoproteine a bassissima densità): sono prodotte dal fegato e trasportano una grande quantità di trigliceridi e parte del colesterolo.
LDL(lipoproteine a bassa densità): deputate a trasportare la gran parte del colesterolo e a consegnarlo alle cellule. Queste, chiamate colesterolo “cattivo”, sono appunto quelle che tendono a depositare il colesterolo sulle pareti delle arterie rischiando di provocare gravi e irreversibili danni (placca aterosclerotica).
HDL (lipoproteine ad alta densità): quasi esclusivamente costituite dalle proteine, riescono a scovare e catturare il colesterolo in eccesso depositato sulle pareti delle arterie, riportandolo al fegato, e per questo chiamato giustamente colesterolo “buono”.

COSA SUCCEDE QUANDO C’È TROPPO COLESTEROLO NEL SANGUE?

Alcuni fattori concorrono a causare alti livelli di colesterolo nel sangue, con conseguenti danni alle arterie, come una dieta troppo ricca di grassi animali (carni grasse, salumi, formaggi, latticini, ecc) o un cattivo funzionamento del fegato possono causare la presenza di troppo colesterolo e troppi trigliceridi nel flusso sanguigno.

Le cellule, quando hanno ricevuto tutto il colesterolo di cui hanno bisogno, non accolgono più le LDL, che rimangono in gran quantità nel sangue e vi si accumulano. L’LDL in sovrappiù depositano il colesterolo sulle pareti delle arterie formando la placca. Se ci sono poche HDL nel sangue, tutto questo colesterolo accumulato sulle pareti delle arterie non può essere portato via e la placca continua a crescere. Inoltre, un alto livello di tricliceridi nel sangue tende ad abbassare la quantità di Hdl presente contribuendo a far aumentare la quantità di colesterolo nel sangue. Questa situazione favorisce il deposito della placca sulle pareti delle arterie (ed il conseguente restringimendo della loro apertura per il passaggio del flusso sanguigno). Possono così verificarsi pressione alta, dolore toracico (angina), formazione di trombi (coaguli del sangue) e situazioni ancora più gravi come infarto ed ictus.

SUL FOGLIO DEI DATI DI ANALISI ESEGUITE IN LABORATORIO

Il colesterolo totale indica il livello di tutti i tipi di colesterolo nel sangue.
I valori del colesterolo totale:

  • Inferiori a 200 mg/dl sono nella norma
  • Da 200 a 239 mg/dl sono al limite della norma
  • Uguali o superiori a 240 mg/dl sono elevati.

Il livello di HDL nel colesterolo dovrebbe essere uguale o maggiore di 40 mg/dl per gli uomini e uguale o maggiore di 50 mg/dl per le donne. Il livello di LDL nel colesterolo dovrebbe essere minore di 100 mg/dl (da 100 a 129 mg/dl è al limite, da 130 a 159 mg/dl è elevato, uguale o superiore a 160 mg/dl è eccessivo). Il livello dei trigliceridi dovrebbe essere minore di 150 mg/dl (da 150 a 199 mg/dl è al limite, uguale o superiore a 200 mg/dl è eccessivo).

COSA PUOI FARE PER ABBASSARE IL COLESTEROLO NEL SANGUE?

Mangiare in modo sano aiuta a ridurre il colesterolo, così come l’esercizio fisico regolare e la perdita di peso in eccesso. Se questi provvedimenti non fossero sufficienti ad ottenere un valoe nella norma, allora il medico ptrebbe prescriverti alcuni prodotti che avranno tanto più effetto quanto pù ti impegnerai in uno stile di vita sano.

POSOLOGIA

1 capsula con costanza giornaliera.

AVVERTENZE

Da non usare in gravidanza.
Da non assumere in associazione con altri ipolipidemizzanti (statine, fibrati).

Informazioni aggiuntive

Ogni prodotto vale

1 Rikrea Cash, NO

Ti potrebbe interessare…