Salute e Benessere

4 Semplici cose che puoi fare oggi per sconfiggere la tua ansia!

Vuoi sconfiggere realmente quell’ansia che ogni giorno ti impedisce di vivere serenamente le tue giornate?

In questo breve articolo vogliamo guidarti tra le migliori strategie e trucchi necessari per far sì che la tua ansia possa drasticamente diminuire.

Quello che imparerai leggendo questo articolo ti permetterà di raggiungere una maggiore tranquillità in tutte le attività della tua vita personale e professionale.

Sei pronto? Si comincia!

1) Impara ad accogliere l’ansia e ad accettarla come parte della tua vita

Ti potrebbe sembrare strano ma la prima cosa da fare se sei una persona ansiosa è quella di prendere consapevolezza ed iniziare ad accettare la tua ansia.

Se davvero inizierai questo percorso ti accorgerai pian piano che sarai in grado di dominare maggiormente la tua ansia. Infatti, come spesso capita in tanti altri aspetti della nostra vita, più conosciamo i nostri punti di forza e di debolezza, più siamo in grado di gestirli al meglio.

Infatti, spesso succede che la nostra ansia si trasforma in qualcosa di motivante.

Prendi ad esempio la classica ansia da esame, se non diventa qualcosa di troppo ingestibile, quell’ansia diventa quell’elemento motivante che ci spinge poi a dare al massimo e ad ottenere il risultato che vogliamo.

2) Agisci, mettiti in movimento

Una volta accettata la nostra ansia come parte integrante della nostra vita, un’altra cosa che dobbiamo fare è quella di AGIRE.

Uscire dalla nostra zona di comfort è molto potente.

Iniziare a mettersi in moto e compiere tutte quelle azioni (anche scomode) che da sempre abbiamo rimandato, ci mette in uno stato d’animo positivo e ci dona molta autostima.

Anche iniziare a fare quell’allenamento in palestra o fare una telefonata scomoda ad un cliente, possono essere piccole azioni che immediatamente alleviano la nostra ansia.

3) Focalizza i pensieri e crea immagini mentali positive

Quando ti trovi in uno stato ansiogeno è semplicemente perché i tuoi pensieri in quel preciso momento sono focalizzati su cose negative, su eventi futuri improbabili che tu rappresenti chiaramente nella tua mente.

I nostri pensieri possono focalizzarsi solo su una cosa alla volta, il consiglio in questo caso è quindi quello di focalizzare l’attenzione su cose positive.

Ogni qual volta ti senti ansioso prova, da oggi in poi, a cambiare i tuoi pensieri negativi in pensieri positivi, creando delle immagini mentali piacevoli e potenzianti.

4) Respira

Il respiro infine può diventare la tua arma segreta contro l’ansia.

Spesso consideriamo la nostra mente ed il nostro corpo come entità ben distinte: questa distinzione è del tutto fittizia. Mente e corpo rappresentano un unico sistema strettamente integrato.

Quando abbiamo determinati pensieri il nostro corpo reagisce di conseguenza, ma ciò che è più interessante è che anche il corpo può influenzare la nostra mente.

Quando siamo nervosi e preoccupati tendiamo a respirare in modo superficiale e con maggiore frequenza.

Al contrario, quando siamo rilassati il nostro respiro rallenta e diventa più profondo.

La prossima volta che ti sentirai ansiamo, prova a riprendere il controllo del tuo respiro: inizia a respirare in modo ritmico, contando nella tua mente; ma soprattutto impara a respirare con il tuo addome, ovvero adotta una respirazione diaframmatica.